I genitori come protagonisti – ciclo di incontri Prometeo

prometeo corso FeuersteinPrometeo organizza un ciclo di incontri rivolto ai genitori sulla mediazione Feuerstein e su come, attraverso questa, i genitori possano diventare mediatori intenzionali e consapevoli e aiutare i propri figli nel loro percorso di crescita.

La Pedagogia della Mediazione, su cui si fonda il metodo Feuerstein, ha la forte credenza che il genitore abbia un ruolo fondamentale e insostituibile nella crescita psicologica e cognitiva del proprio figlio.
I genitori sono i primi mediatori ed è importante che siano parte attiva e consapevole di questo prezioso “lavoro”.
Obiettivo del ciclo di incontri è acquisire questa consapevolezza, attraverso strumenti concreti, confrontandosi e riflettendo su come le azioni nell’ambito della quotidianità e della routine domestica possano divenire più efficaci e mirate.

Programma

  • 24 marzo – Introduzione alla metodologia Feuerstein: sappiamo davvero cos’è questa famosa “ginnastica mentale”?
  • 7 aprile – La mediazione: che cosa si intende per interazione mediata. I 14 criteri di mediazione: linee guida per i genitori
  • 21 aprile – Riflettiamo insieme su  quali comportamenti possono essere oggetto di mediazione da parte dei genitori e sulla modalità per attuare la mediazione stessa
  • 12 maggio – Autonomia: quando e quanto si deve agevolare l’autonomia dei propri figli: un confronto su bisogni e difficoltà
  • 9 giugno – Mettiamoci in gioco: attività pratica per far sperimentare ai genitori le potenzialità della modificazione attraverso la mediazione Feuerstein

 Ciascun incontro sarà della durata di 2 ore, dalle 18.30 alle 20.30

Relatore

Dott.ssa Simona Novara, Psicologa, Applicatrice Programma di Arricchimento Strumentale          Formatrice e Valutatrice LPAD -Metodo Feuerstein

Costi

30 euro a persona per tutto il ciclo

Sede del corso

Prometeo – via Primo Maggio 33 Buccinasco

Per informazioni

Tel 333.7974896 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 17.00)
prometeo@auroraduemila.it

Scarica il volantino e il modulo di iscrizione

 

 

 

 

 

FacebookTwitterGoogle+LinkedIn

I commenti sono chiusi